La dieta giusta per il sole!

I consigli di Eva

Ormai siamo quasi tutti pronti per le partenze vacanziere, che la destinazione sia mare o montagna una cosa è certa: il sole scotta alla grande! E’ sempre bene quindi prepararsi a dovere, anche attraverso il cibo! Ebbene si, perchè ci sono alcuni alimenti che aiutano a stimolare la melanina e che rinforzano la protezione dai raggi solari. Scopriamo insieme quali sono…

Cibi ricchi di vitamina A, essenziale per la salute e la bellezza della pelle

I raggi solari tendono a seccare le cellule epiteliali, mentre la vitamina A va a migliorarne l’elasticità e l’idratazione, rallentando la formazione delle rughe. Quali sono i principali cibi che la contengono?One liter of fresh milk and two eggs

  1. Verdure scure o gialle, carota, zucca e pomodoro
  2. Olio di fegato di merluzzo
  3. Pappa reale, polline, germe di grano, spirulina
  4. Paprika, peperoncino e pepe cayenne
  5. Fegato di tacchino, d’oca e di vitello
  6. Patata dolce americana
  7. Latte e uova

Integrare la nostra alimentazione con i cibi anti-ossidanti ci aiuta per rallentare l’invecchiamento della pelleAvocado-PNG-HD

  1. Melagrana
  2. Kiwi
  3. Frutti di bosco
  4. Avocado
  5. Carote
  6. Cacao

La vitamina C: fondamentale per la formazione ed il mantenimento del collagenefrutti di bosco

  1. Frutti rossi (ciliegie, fragole, ribes e lamponi)
  2. Kiwi ed anans
  3. Uva
  4. Latte vaccino
  5. Agrumi (pompelmo, arance, lime, clementine)
  6. Verdure verdi (lattuga, spinaci, broccoletti, prezzemolo, rucola, cavolo capuccio verde)
  7. Ortaggi colorati (peperoni, pomodori e carote)

Idratarsi bevendo molto: si a bevande naturali e frullati preparati in casa, 68237bf8ea77cb5a25211dec2ffd01d9no a bibite gassate e zuccherate (es. succhi di frutta)

  1. Acqua
  2. The verde
  3. Limonata
  4. Acqua aromatizzata alla menta piperita o ai frutti di bosco
  5. Smoothie & frullati

 

Oltre ad un’alimentazione sana ed equilibrata, ricordiamoci sempre di seguire le tre regole fondamentali per proteggerci dai raggi UV:

  1. Incremarsi a dovere con una protezione adeguata: 50 per le prime esposizioni, 30 per quelle successive, non scendere mai sotto la protezione 15! Non preoccupatevi, vi abbronzerete ugualmente, anzi l’effetto del sole durerà più a lungo e la vostra pelle risulterà morbida ed idratata
  2. Evitare le ore più calde (dalle 12 alle 15), durante le quali i raggi solari sono maggiormente aggressivi
  3. Utilizzare il dopo sole dopo la doccia per riparare e rigenerare la pelle dopo l’esposizione

 

Ecco dopo questa piccola pillola di benessere, sarete prontissimi per un fantastico sunbath!!! Raccontatemi ovviamente com’è andata, aspetto i vostri commenti!

 

Ejoy your summer,

Eva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...