Ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus attraverso le proteine del latte

main-qimg-c8a80ff088327df9c5e58ac1a1435fb3-cOggi per la rubrica Cheese World, abbiamo una notizia molto interessante che riguarda la nostra salute e il rischio di malattie cardiache o ictus.
Questo è l’argomento su cui è incentrato il nuovo articolo su Medimagazine, in cui viene spiegato come attraverso le proteine del latte sia possibile ridurre il rischio di queste malattie. Scopriamolo insieme!

E’ risaputo che le proteine del latte vengono solitamente usate dagli atleti body-builder per aumentare la loro massa muscolare, ma ben pochi sanno che è stato dimostrato (secondo alcuni scienziati dell’università di Reading) che queste proteine possono ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus!

Come riporta Medimagazine la ricercatrice che ha condotto lo studio, Ágnes Fekete, ha dichiarato: “I risultati di questo studio sono molto interessanti: mostrano l’impatto positivo che le proteine del latte possono avere sulla pressione sanguigna. Studi a lungo termine dimostrano che le persone che bevono più latte tendono ad essere più sane, ma la ricerca non ha ancora spiegato come le proteine del latte influenzano la pressione sanguigna”.

Per un periodo di otto settimane i ricercatori hanno riscontrato diversi aspetti positivi nelle persone che hanno partecipato allo studio come:

  • Una riduzione della pressione sanguigna già nella prima giornata di assunzione;
  • Una riduzione del colesterolo, presente spesso in maniera elevate in persone che soffrono di malattie cardiovascolari;
  • Una diminuzione del tracilglicerolo.

La professoressa Julie Lovegrove, direttrice della Hugh Sinclair Unit of Human Nutrition at the University of Reading ha spiegato che gli effetti più importanti svolti dallo studio hanno dimostrato che le proteine del latte posso essere, insieme a una sala alimentazione, parte importante per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, come avevamo già spiegato nel nostro post Latticini Amici del Cuore.

One thought on “Ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus attraverso le proteine del latte

  1. “Studi a lungo termine dimostrano che le persone che bevono più latte tendono ad essere più sane,”, mio fratello (85 anni) è una vita che tutte le sere e le mattine beve una bella tazza di latte, è sanissimo, scattante e con la testa perfettamente a posto. Forse non è tutto merito del latte, ma qualcosa c’entrerà pure o no.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...