Formaggi probiotici: differenze e benefici

Molto spesso sentiamo parlare dei probiotici in qualità di fermenti lattici vivi contenuti soprattutto nello yogurt e nei formaggi freschi, in grado equilibrare il benessere dell’intestino. Scopriamo insieme quali sono i benefici che apportano al nostro corpo!

Cosa sono?

I fermenti probiotici (dal greco favorevoli alla vita) utilizzati nei nostri prodotti, sono microrganismi che arrivano all’intestino vivi, sono specifici e hanno effetti positivi se assunti regolarmente aiutano a ristabilire la microflora intestinale con la sua corretta funzionalità.

Benefici

I probiotici aiutano concretamente la digestione ed offrono numerosi benefici per la salute a lungo termine, soprattutto per la crescita e lo sviluppo dei bambini. Spesso il loro consumo viene consigliato in casi di infiammazioni dell’intestino e raccomandati durante terapie antibiotiche perché aiutano a riequilibrare l’organismo, dal nostro cavo orale al tratto digestivo superiore, andando infine a migliorare la regolarità intestinale.

Fonti di Probiotici

Tra i probiotici più conosciuti troviamo i lactobacilli e i bifido-batteri. I probiotici sono presenti in alimenti fermentati come lo yogurt, il kefir, i crauti, il miso, il tempeh, il kombucha, i formaggi fermentati e il latticello, ma anche la pasta madre. I probiotici, inoltre, sono presenti in specifici integratori farmaceutici e erboristici, meglio noti come “fermenti lattici”.

 

Nello Stracchino Probiotico Tomasoni, formaggio morbido e cremoso, ricco di fermenti lattici vivi che aiutano a ripristinare la microflora intestinale e a ristabilirne la corretta funzionalità, le proprietà di questi batteri probiotici si aggiungono al normale contenuto di ingredienti sani e genuini della linea Tomasoni. I ceppi di fermenti lattici utilizzati nello Stracchino Probiotico Tomasoni sono riportati sull’incarto, come il Lactobacillus Acidophilus e il Bifidobacterium, che concorrono a sostenere le difese naturali del tratto gastrointestinale e a mantenere sempre in forma il sistema immunitario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...