NOVITA’ NELLA RICERCA: I FORMAGGI HANNO UN RUOLO PROTETTIVO

La ricerca continua a stupirci, in questo caso sono arrivate delle buone notizie per i nostri formaggi.

E’ pensiero comune che formaggi e colesterolo non vadano d’accordo, ma a quanto pare questa teoria è stata smontata da una delle più recenti ricerche scientifiche, secondo cui pare che il consumo di formaggi sia inversamente associato all’eccesso di trigliceridi e ai bassi livelli di colesterolo “buono”.
Gli studiosi hanno analizzato un campione di 6572 tra uomini e donne ad alto rischio cardiovascolare, e la ricerca – pubblicata sulla rivista scientifica ”Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases” – ha messo in evidenza come il quadro clinico tra i soggetti che seguivano una alimentazione di tipo mediterraneo, con alti consumi di formaggi fosse migliore.

Il dato più interessante riguarda il rapporto tra consumo di formaggi e ipertrigliceridemia: infatti, i livelli di trigliceridi circolanti nel sangue sono risultati inversamente associati ai consumi di formaggi.

In altre parole, gli anziani che mangiavano più formaggi hanno evidenziato meno problemi di un eccesso di trigliceridi nel sangue.
A questo risultato ha contribuito anche il profilo “virtuoso” dei consumatori dei prodotti lattierocaseari fermentati: attenti alla dieta, con alti consumi di frutta e verdura e bassi consumi di alcol.

 

 

Fonte: Assolatte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...