Un mare di fermenti lattici vivi con lo stracchino allo yogurt

Lo stracchino come sapete è un formaggio a pasta molle di breve stagionatura prodotto con latte vaccino intero. Con il suo gusto fresco e delicato e la sua carica di fermenti lattici vivi anche d’estate è un vero toccasana per l’equilibrio della flora intestinale.

I fermenti lattici presenti in questo tipo di formaggio aiutano a ripristinare la microflora intestinale e a ristabilirne la corretta funzionalità, migliorano la digestione e il generale funzionamento dell’intestino, sono consigliati dopo particolari cure a base di antibiotici poiché favoriscono la ricostituzione di un’adeguata flora batterica e rafforzano le difese.

Tra tutte le varie tipologie, lo Stracchino allo Yogurt, fra i prodotti più richiesti del Caseificio Tomasoni, con la produzione in proprio dei fermenti lattici garantisce un prodotto che mantiene a lungo ed inalterate proprietà organolettiche.
La bontà dello stracchino si mescola con il sapore dello yogurt, aggiungendo una nota acida al formaggio  Fa bene alla salute, è genuino, gustoso e versatile, sia spalmato su una fetta di pane, che accompagnato alle verdure (cotte o crude), si presta molto bene alla creazione delle più svariate ricette.

Vi ricordiamo una ricetta che abbiamo pubblicato qualche tempo fa, perfetta per questa stagione: 

Crostata con pomodorini confit, fagiolini e stracchino allo yogurt

Copy of immagini blog tomasoni (4)

Ingredienti

un rotolo di pasta brisée
200 g di stracchino allo yogurt – Tomasoni
300 grammi di pomodorini ciliegino
200 grammi di fagiolini lessati
foglioline di timo
2 cucchiai di latte
olio extravergine
sale
pepe in grani zucchero
Preparazione
Lavate e tagliate a metà i pomodorini;disponeteli con la parte tagliata rivolta verso l’alto sulla placca del forno ricoperta di carta da forno.
Preparate il mix aromatico,zucchero,sale, pepe, quindi distribuitelo sui pomodorini .
Alla fine una generosa irrorata di olio di oliva extravergine.
Infornate a 140°C per 90 minuti: i pomodorini dovranno appassire,ammorbidirsi e asciugarsi leggermente.
Stendete la pasta brisè e foderate una tortiera antiaderente.
Bucherellate il fondo, coprite la pasta con un foglio di carta da forno e riempitela di legumi secchi( cottura in bianco) e infornate a 200°C. per 20 minuti, poi eliminate la carta e i legumi e cuocete per altri 5 minuti. Sfornate e fate intiepidire.
Lavorate lo stracchino allo yogurt con 2 cucchiai di latte, fino a renderlo liscio e cremoso.
Distribuite uniformemente lo stracchino nel guscio di pasta brisee, disponete prima i pomodorini sopra al formaggio e poi i fagiolini.
Irrorate con un filo di olio e infornate per 5 minuti in forno caldo.
Sfornate e servite tiepida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...