Cappuccino di melanzane con mousse di robiola e timo

Avete voglia di un cappuccino, ma non sono più le 8 del mattino?
Ecco l’alternativa salata di Ilenia Bazzacco, molto gustosa ed elegante, dove anche l’occhio vuole la sua parte.

INGREDIENTI

per la mousse di melanzane:

  • 1 melanzana
  • 1 cucchiaio di tahina (crema di semi di sesamo)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Per la mousse di robiola:

  • 2 confezioni di Robiola Caseificio Tomasoni
  • 100 ml di panna fresca da montare
  • 2 rametti di timo fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Per la guarnizione:

  • 3 fette sottili di speck
  • Rametti di timo fresco
  • Paprika affumicata

PREPARAZIONE

Lava bene la melanzana, asciugala e posizionala su una teglia da forno rivestita di carta forno. Cuocila a 180° per circa un’ora e mezza, fin quando la polpa è morbida. Taglia le melanzane per il lungo e ricava la polpa con l’aiuto di un cucchiaio.

Trasferisci la polpa in una ciotola e schiacciala con una forchetta fino ad ottenere una purea. Aggiungi l’olio, la tahina, il succo di limone, il sale e il pepe.

Monta la robiola insieme alla panna, aggiungi un filo d’olio extravergine d’oliva, regola di sale e pepe. Aggiungi le foglioline di timo e trasferisci il composto nella sacca da pasticceria.

Lascia riposare la mousse in frigorifero per 30 minuti.

In una padella tosta lo speck e lascialo raffreddare adagiato su di un foglio di carta da cucina per assorbire il grasso in eccesso.

Riempi i bicchierini per ¾ di crema di melanzana, la mousse di robiola, la sfoglia di speck, un rametto di timo e una spolverata di paprika.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...