Insalata di quinoa con peperone, latteria al tartufo e noci

Una pausa pranzo veloce o un pic nic con gli amici: l’insalata di quinoa è perfetta per ogni occasione, soprattutto d’estate. Se volete stupire i vostri commensali però provate ad aggiungervi qualche cubetto di latteria al tartufo Tomasoni, darà quel tocco in più che renderà unico il vostro piatto. Parola della blogger Monica De Martini.

Continua a leggere “Insalata di quinoa con peperone, latteria al tartufo e noci”

Focaccia con porri, uvetta e stracchino di capra

Avete voglia di qualcosa di sfizioso, ma non della solita pizza?
Ecco un’ idea interessante e leggera della blogger Monica De Martini che abbina lo stracchino di capra Tomasoni al sapore dolce dell’uvetta, che si bilancia con quello saporito del porro.

Continua a leggere “Focaccia con porri, uvetta e stracchino di capra”

Baguette con caponata di verdure e Primolight

L’estate si avvicina, il caldo avanza e cresce la voglia di cenare o pranzare con qualcosa di stuzzicante e leggero allo stesso tempo. L’idea ve la diamo noi: ecco questo piatto colorato e gustoso facilmente porzionabile, a base di verdure e Stracchino Primolight, ottimo da soli o da condividere con gli amici.

Continua a leggere “Baguette con caponata di verdure e Primolight”

Uova al forno in cocotte con stracchino Primolight ed erbette

Siete a corto di fantasia per la cena? Eccovi una ricetta leggera con pochissimi ingredienti, basterà avere delle uova, del pane e il nostro Stracchino Primolight Tomasoni.

Continua a leggere “Uova al forno in cocotte con stracchino Primolight ed erbette”

Insalata calda di verdure arrostite con soffio di capra

Chi non si è imposto di perdere qualche chilo di troppo come buon proposito per l’anno nuovo? Beh con Tomasoni gusto e leggerezza vanno a braccetto, guardate che colori e che sapori questa ricetta!

Ingredienti per 4 porzioni

200 g di Soffio di capra Tomasoni
Una decina di pomodorini
2 zucchine
3 porri
3 carote
Sale
Pepe
olio evo
origano

Preparazione

Tagliate le verdure a bastoncino e i pomodorini a metà, versate il tutto in una ciotola e condite con olio, sale e pepe. Infornate a 180° finchè le verdure saranno ben dorate, sfornatele e copritele di Soffio di capra a grossi pezzi, pepate e date una spolverata di origano e un filo d’olio.

 

 

Lasagnette monoporzione con capriccio di capra, zucca e gamberi

Perché cucinare cose buone solo se ci sono gli ospiti? Con questa ricetta potete finalmente pensare un po’ a voi e decidere se e quante altre persone invitare 🙂

Ingredienti

Lasagne già pronte
Capriccio di capra Tomasoni
Latte
Farina
Burro
Zucca cotta al vapore
Gamberoni
Sale
Pepe
Olio evo

Procedimento

In un pentolino faccio sciogliere il burro, unisco la farina e il latte tiepido, salo e cuocio fino a creare una besciamella fluida. Frullo la zucca insieme alla besciamella. Metto in una piccola pirofila la pasta e copro con la besciamella alla zucca, il formaggio grattugiato a grana grossa e alterno fino a creare tre strati finendo con il Capriccio di capra.

Metto in forno per 20 minuti a gratinare. In una padella cuocio i gamberi in un filo d’olio e aglio e al termine li adagio sulla pirofila.

 

 

 

 

 

Polpette allo stracchino e San Saverio Bio

Un aperitivo improvvisato? voglia di qualcosa di goloso? ecco una ricettina ideale per gustarsi del tempo in ottima compagnia che ha realizzato per noi il blog Blu Mirtillo

Continua a leggere “Polpette allo stracchino e San Saverio Bio”

Tartare di verdure crude con avocado e Primodì senza lattosio

Per un antipasto veloce ma di grande effetto e soprattutto molto gustoso, oggi vi proponiamo la Tartare di verdure crude con avocado e Primodì senza lattosio.

Seguite qui sotto tutti i passaggi!

Ingredienti per 8 pizzette

  • primodì senza lattosio
  •  latte
  • verdure miste (sedano, carote, pomodori)
  • 1 avocado
  • sale
  • pepe
  • olio
  • limone

Preparazione

Tagliamo a dadolata piccola le verdure e l’avocado, condiamo con sale, pepe, scorza grattugiata di limone, olio e succo di limone.  Con un coppapasta tagliamo a misura il primodì, copriamo sempre usando il coppapasta con uno strato di verdure e condiamo con un filo d’olio e steli di erba cipollina, serviamo con crostini di pane tostato.

Provatele e fateci sapere come vi sono venute, aspettiamo le vostre foto sui nostri canali social!

Eccovi la video ricetta:

 

Pizzette di pasta alla ricotta bio con salmone e stracchino

Oggi vi presentiamo un’alternativa leggera e gustosa alle classiche pizzette, che soddisfano tutte le esigenze. L’impasto si realizza con pochi semplici ingredienti tra cui la Ricotta Bio Tomasoni  poi si possono farcire con quello che più vi piace, noi abbiamo pensato al salmone affumicato abbinato al nostro fiore all’occhiello, lo Stracchino bio.

Seguite qui sotto tutti i passaggi!

Ingredienti per 8 pizzette

  • 100 g Ricotta Bio Tomasoni
  • 250 g farina
  • 3 g lievito di birra
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 150 ml acqua tiepida

Per la farcitura

  • 300 g di salmone affumicato a fette
  • ½ Stracchino Bio Tomasoni
  • Qualche rametto di timo

Preparazione

In un bicchierino sciogliete il lievito di birra con un po’ d’acqua tiepida.
Versate in una ciotola capiente la farina, la ricotta, l’olio e il sale, aggiungete il lievito e cominciate a mescolare con una forchetta.

Aggiungete l’acqua tiepida un po’ alla volta e impastate, la quantità d’acqua indicativa è sui 150 ml, ma dipende molto da quanta ne assorbe la farina e dal grado di umidità ambientale, dovrete ottenere un panetto soffice e morbido. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e ponete la pasta a lievitare in un luogo caldo e fuori da correnti d’aria.

Attendete circa 2 ore, fino a quando l’impasto raddoppia di volume.  Riprendete l’impasto e infarinate il piano, stendetelo con il mattarello a uno spessore di circa ½ centimetro e ricavate con dei coppapasta dei piccoli cerchi, spennellateli di olio evo e infornateli a 180° per circa 15 minuti.
Sfornateli e decorateli con delle fettine di salmone e delle cucchiaiate di stracchino morbido, un rametto di timo e un filo d’olio evo.

Provatele e fateci sapere come vi sono venute, aspettiamo le vostre foto sui nostri canali social!

Eccovi la video ricetta: