Lasagnette monoporzione con capriccio di capra, zucca e gamberi

PerchĂ© cucinare cose buone solo se ci sono gli ospiti? Con questa ricetta potete finalmente pensare un po’ a voi e decidere se e quante altre persone invitare 🙂

Ingredienti

Lasagne giĂ  pronte
Capriccio di capra Tomasoni
Latte
Farina
Burro
Zucca cotta al vapore
Gamberoni
Sale
Pepe
Olio evo

Procedimento

In un pentolino faccio sciogliere il burro, unisco la farina e il latte tiepido, salo e cuocio fino a creare una besciamella fluida. Frullo la zucca insieme alla besciamella. Metto in una piccola pirofila la pasta e copro con la besciamella alla zucca, il formaggio grattugiato a grana grossa e alterno fino a creare tre strati finendo con il Capriccio di capra.

Metto in forno per 20 minuti a gratinare. In una padella cuocio i gamberi in un filo d’olio e aglio e al termine li adagio sulla pirofila.

 

 

 

 

 

Muffin salati alla zucca, formaggi Tomasoni e rosmarino

E dopo la versione dolce dei muffin oggi vi diamo quella salata, per chi lo preferisce o ha voglia di assaggiare qualcosa di nuovo, grazie alla ricetta realizzata per noi dal blog Dolci Mari e Monti.

Continua a leggere “Muffin salati alla zucca, formaggi Tomasoni e rosmarino”

Polpette allo stracchino e San Saverio Bio

Un aperitivo improvvisato? voglia di qualcosa di goloso? ecco una ricettina ideale per gustarsi del tempo in ottima compagnia che ha realizzato per noi il blog Blu Mirtillo

Continua a leggere “Polpette allo stracchino e San Saverio Bio”

La ricetta vincitrice del contest “Storie di formaggi e biodiversitĂ ”

Volete provare anche voi a fare la ricetta, di Daniela Boscariolo, blogger di Timo e Lenticchie , che ha vinto il contest organizzato in occasione del blog tour “Storie di formaggi e biodiversitĂ ” ?

Eccovi ingredienti e preparazione!

 

TortaBrisé d’autunno cantarelli, zucca e formaggi del Piave

Prodotti forniti da: Formaggi Tomasoni

Ingredienti per una brisè di 24 cm.

  • 300 g farina Tumminia (grano antico) Molino Rossetto
  • sale  q,b.
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • 120 g di acqua
  • 300 g di zucca delica passata al forno
  • uno scalogno
  • 100 g di funghi cantarelli d’autunno trifolati
  • una manciata di semi di girasole
  • 200 g di stracchino del Piave Tomasoni bio
  • 150 g di caciotta di capra Tomasoni
  • 2 cucchiai di formaggio Tomasoni San Saverio bio grattato
  • sale, pepe q.b.
  • timo e maggiorana qualche fogliolina tritata.

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 200 gradi.
  2. In una padella spargete un filo d’olio extra vergine, tritateci lo scalogno e stufatelo qualche minuti. Buttate i cantarelli lavati e puliti bene, regolate di sale e pepe e ripassatele bene che prendano sapore e si asciughino dall’acqua di cottura. ( Se rilasciano troppa acqua  toglietela)
  3. Tagliate a fette la zucca delica ben lavata e passatela in forno una mezz’oretta, con un pizzico di sale. Togliete la buccia e i semi e tagliatela a piccoli cubetti. Mettete da parte
  4. Preparate la pasta brisé, settacciate la farina in una terrina con il sale, emulsionate acqua e olio e unitela mescolando fino a formare una pasta morbida.
  5. Oliate una tortiera e infarinatela un pochino, adagiate la pasta tirandola con un mattarello, rotonda o quadrata a seconda della tortiera che userete.
  6. Adagiatela delicatamente sulla tortiera foderata di carta forno, bucherellate con i rebbi di una forchetta, e tirate su bene i bordi er contenere il ripieno.
  7. In un mixer frullate  lo stracchino e la caciotta di capra a pezzetti, aggiungete i cantarelli,  la zucca, i semi di girasole, il timo e la maggiorana. Assaggiate di sapore altrimenti aggiungete un pizzico di sale e pepe.
  8. Riempite la  pasta distesa sulla tortiera con il ripieno, spolverate con qualche altro  seme di girasole e il formaggio San Saverio grattugiato.  Livellate mettete in forno per 40 minuti finché è ben dorata, controllando che non colori troppo, altrimenti coprite con stagnola
  9. Servite calda o fredda, magari ad un picnic d’autunno, gustando con gli occhi i colori della natura intorno a voi.

#picniccontest2017 #formaggidelpiavedal1955